Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigentino muore in ospedale e i familiari scatenano il caos

Agrigentino muore in ospedale e i familiari scatenano il caos

E’ deceduto poco dopo l’arrivo al pronto soccorso del presidio ospedaliero “San Giacomo d’Altopasso” di Licata, e familiari e parenti della vittima sono andati su tutte le furie. Ad evitare il peggio il provvidenziale e tempestivo intervento dei poliziotti del Commissariato di Licata. Gli agenti, poi hanno relazionato ogni cosa alla Procura della Repubblica di Agrigento. Sono state avviate degli approfondimenti se si può configurare qualche reato, e per verificare eventuali errori o ritardi. Acquisita tutta la documentazione e la cartella clinica dell’uomo. La vittima è un cinquantenne licatese.

Le condizioni dell’uomo, pare, gravemente malato da mesi, sono precipitati nei giorni di Pasqua. Da qui la corsa per il nosocomio di Licata. Il paziente appena giunto, per il sopraggiungere di alcune complicanze, è morto. Alla notizia che non ce l’ha fatta, familiari e parenti, hanno dapprima cominciato a protestare alzando la voce e poi, non convinti delle giustificazioni fornitegli dal personale di turno, sono esplosi trasformando le iniziali urla in azioni poco felici, nei confronti delle cose e dei presenti.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su