Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento, agente della Penitenziaria aggredito al carcere Petrusa

Agrigento, agente della Penitenziaria aggredito al carcere Petrusa

Un agente della Polizia penitenziaria è stato aggredito all’interno del carcere “Petrusa” di Agrigento. E’ successo l’altro giorno. A denunciare la grave aggressione il sindacato Cisl.

“La situazione delle carceri – spiega il segretario della federazione Cisl, Mimmo Ballotta – è estremamente difficile e complessa. Dei sessantamila detenuti nelle carceri italiane, nei penitenziari dell’Isola i reclusi circa 6600, 250 in più del massimo tollerabile. Siamo in una condizione di pericolosità sociale”.
Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su