Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento, rimosse le discariche abusive sulla strada provinciale Bivio Caldare-Favara

Agrigento, rimosse le discariche abusive sulla strada provinciale Bivio Caldare-Favara

Sono state rimosse le discariche di rifiuti sulla strada provinciale 3-A che dal Bivio Caldare porta all’ingresso di Favara, nella quale erano sorte alcune discariche abusive di rifiuti già segnalate da cittadini e cantonieri del Libero Consorzio di Agrigento. Il Gruppo Risanamento Ambientale, su input dell’Amministrazione comunale e della Pro Loco Castello per consentire la bonifica della strada, in particolare nell’ultimo tratto che conduce a Favara, ha incaricato prontamente l’impresa che gestisce l’appalto per la rimozione dei rifiuti sulle strade provinciali pur essendo impegnata la stessa in bonifiche di strade di altri comparti.

Ripristinato, dunque, il decoro all’ingresso di Favara ove in questi giorni e sino a domenica prossima è in pieno svolgimento la Sagra dell’Agnello Pasquale, che attira ogni anno migliaia di visitatori. Per evitare ulteriori abbandoni dei rifiuti nei tratti bonificati, gli stessi sono stati recintati con paletti di ferro e rete metallica, come già avvenuto in altre strade provinciali in cui purtroppo quotidianamente vengono abbandonati notevoli quantitativi di rifiuti ad opera di cittadini evidentemente poco attenti alla salubrità dell’ambiente e al decoro dei luoghi.

Queste operazioni di bonifica, peraltro, costringono il Libero Consorzio ad impegnare somme di una certa consistenza, pur nelle ormai note ristrettezze economiche in cui versano da molti anni tutte le ex Province Regionali.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su