Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Bruciata autovettura di fabbro agrigentino

Bruciata autovettura di fabbro agrigentino

Bruciata un’autovettura di proprietà di un fabbro, cinquantaquattrenne, di Palma di Montechiaro. Ancora in fase di accertamento le cause che, hanno originato il rogo, anche se tutto lascia pensare che, si possa trattare di un attentato incendiario. Anche se in mancanza di certezze resta in piedi il fatto accidentale.

Ad essere avvolta dalle fiamme una Fiat Grande Punto, che si trovava parcheggiata in via Civiletti, nell’abitato di Palma di Montechiaro. Verso le 2,30 della notte sono stati gli abitanti della zona, a chiamare i centralini di emergenza.

Sul luogo dell’accaduto sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento di Licata, che dopo oltre mezz’ora di lavoro, hanno spento le fiamme. Cessato l’allarme i pompieri, carabinieri e polizia, hanno eseguito un sopralluogo. Dell’accaduto informata la Procura della Repubblica, quindi, è stata aperta un’indagine per fare luce sull’accaduto.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su