Tu sei qui
Home > Rubriche > Oltre la provincia > I commissari di Asp e ospedali diventano direttori generali

I commissari di Asp e ospedali diventano direttori generali

I commissari straordinari delle Asp e ospedali diventano direttori generali con pieni poteri. Succede dopo quattro mesi dall’insediamento. L’assessorato regionale alla Salute ha notificato i decreti di nomina ai manager, che già a dicembre si erano insediati. Tutti confermati i 15 direttori di Asp e ospedali, che dal 16 aprile saranno ufficialmente in carica come direttori generali. A ritardare la nomina finora è stato il mancato accordo su direttori sanitari e amministrativi.

Per quanto riguarda le Asp nominati Daniela Faraoni a Palermo, Maurizio Letterio Lanza a Catania, Paolo La Paglia a Messina, Giorgio Santonocito ad Agrigento, Alessandro Caltagirone a Caltanissetta, Francesco Iudica a Enna, Salvatore Ficarra a Siracusa, Angelo Aliquò a Ragusa, Fabio Damiani a Trapani.

Sul fronte ospedali confermati Roberto Colletti (Civico di Palermo), Walter Messina (Villa Sofia-Cervello di Palermo), Salvatore Giuffrida (Cannizzaro di Catania), Fabrizio De Nicola (Garibaldi di Catania), Mario Paino (Papardo di Messina) e Vincenzo Barone (Irccs di Messina).

Restano commissari straordinari, al momento, il manager piemontese Carlo Picco (Policlinico di Palermo), Giuseppe Laganga (Policlinico di Messina) e Giampiero Bonaccorsi (Policlinico di Catania).
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su