Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Cinque fucilate contro portone di casa di autotrasportatore agrigentino

Cinque fucilate contro portone di casa di autotrasportatore agrigentino

Inquietante gesto intimidatorio contro un autotrasportatore licatese, di 50 anni. Ignoti, secondo una prima ricostruzione dei fatti, hanno sparato 5 colpi di fucile calibro 12, contro il portone di casa dell’uomo. Poi si sono dati immediatamente alla fuga. L’episodio si è verificato, l’altra notte, in via Monfalcone, nell’abitato licatese. Indagano nel massimo riserbo i carabinieri della Compagnia di Licata.

Al momento non esiste alcun elemento, che possa aiutare gli investigatori ad indirizzare le indagini nella direzione giusta. Tuttavia, la pista ritenuta più attendibile porta ad un attentato intimidatorio, forse riconducibile a un avvertimento per qualche questione irrisolta. Non ci sarebbero testimoni. Nessuno nella zona ha sentito gli spari.

Un fascicolo, a carico di ignoti, è stato aperto dalla Procura della Repubblica di Agrigento.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su