Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Furto, guida in stato di ebbrezza e aggravamento misura. Arrestati tre agrigentini

Furto, guida in stato di ebbrezza e aggravamento misura. Arrestati tre agrigentini

I carabinieri del Comando provinciale di Agrigento, nell’ambito di distinte attività, hanno arrestate tre persone. Si tratta di un 48enne, operaio, licatese, per furto di energia elettrica. Nel corso di un controllo nell’abitazione dell’uomo, in via degli Appennini, a Licata, i militari dell’Arma, unitamente ai tecnici del gestore Enel, hanno scoperto un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica. L’operario e’ stato posto ai domiciliari.

Deve scontare una pena di 2 mesi in detenzione domiciliare, un 30enne di San Giovanni Gemini, condannato per guida in stato d’ebbrezza. Mentre un 31enne agrigentino, ristretto ai domiciliari in una comunità di Favara, è stato arrestato e rinchiuso in carcere. Il magistrato di Sorveglianza ha disposto l’aggravamento per una serie di evasioni. Al momento dell’arresto si è sentito male ed è stato trasportato in ospedale.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su