Tu sei qui
Home > Rubriche > Oltre la provincia > I furbetti del cartellino, 15 indagati per assenteismo

I furbetti del cartellino, 15 indagati per assenteismo

Quindici tra impiegati comunali e lavoratori socialmente utili di Castelbuono e Collesano, sono stati indagati dai carabinieri per il reato di assenteismo. Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Termini Imerese.

L’inchiesta, avviata alla fine del 2016 in seguito ad un esposto, è stata condotta utilizzando sistemi di videosorveglianza e pedinamenti.

Secondo l’accusa gli indagati si assentavano “sistematicamente, durante il servizio, per effettuare commissioni personali o addirittura, in alcuni casi, per svolgere altre prestazioni di lavoro per conto di privati (pulizie in ambito domestico e presso stabili condominiali)”.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su