Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Migranti, la nave Alan Kurdi resta al largo di Lampedusa. Due madri e i loro bimbi non scendono

Migranti, la nave Alan Kurdi resta al largo di Lampedusa. Due madri e i loro bimbi non scendono

Possono sbarcare solo i due bimbi – di 11 mesi e di 6 anni – con le loro madri ed una donna incinta. Non i padri. Questa la concessione del Viminale alla “Alan Kurdi”, la nave umanitaria con 64 migranti soccorsi a bordo giunta ad una decina di miglia da Lampedusa.

Ma dalla Ong Sea Eye non ci stanno: “non separiamo le famiglie. Sarebbe una tortura emotiva”. Ed il muro contro muro continua.

“Donne e bambini si rifiutano di scendere dalla nave. Non ci resta che augurare buon viaggio verso Berlino”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

La Germania, intanto, si è offerta di contribuire all’accoglienza dei naufraghi e la Commissione europea ha preso contatto con gli Stati membri per verificare la disponibilità a farsi carico dei 64.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su