Canicattì, rinvenuta droga all’interno di un istituto scolastico

I poliziotti del Commissariato di Pubblica sicurezza di Canicattì, unitamente ai militari della Guardia di finanza della Compagnia di Agrigento, con i cani antidroga "Eschilo" e "Tasko" (nelle foto sopra), hanno proceduto ad eseguire degli approfonditi controlli presso un istituto scolastico superiore di Canicattì. L'attività di servizio di vigilanza e prevenzione ...Continua

Ravanusa. Dolore, lacrime e rabbia per l’addio a Salvatore e Ylenia

L'intero paese di Ravanusa si è fermato per i funerali della coppia di fidanzati, Salvatore Calafato 23 anni, e Ylenia Giurdanella 19 anni, deceduti nell'incidente stradale, dell'altro giorno, lungo la Ss 557 che collega Campobello di Licata con Ravanusa. Troppo piccola la chiesa Madre per contenere la folla di persone accorse ...Continua

Approvazione Piano Tari ad Agrigento, l’intervento di Forza Italia

A seguito dell’approvazione in Consiglio comunale ad Agrigento del piano tariffario della Tari, la tassa sui rifiuti, per l’anno 2019, intervengono i consiglieri comunali di Forza Italia, William Giacalone, Giovanni Civiltà, Calogero Alonge e Pasquale Spataro. "Lo sforzo che i cittadini hanno profuso - affermano i consiglieri -, da quando vi ...Continua

Canicattì, uomo travolto e ucciso da un treno

Travolto da un treno lungo la tratta ferroviaria in territorio di Canicattì. Per un uomo non c'è stato nulla da fare. L'incidente a poche decine di metri dal cosiddetto "ponte obliquo". A quanto pare stava raccogliendo asparagi e lumache. Sul posto, una volta scattato l'allarme, sono accorsi il personale medico del ...Continua

Nessuna lesione a magistrato, assolti 4 medici e un’infermiera

Il giudice monocratico del Tribunale di Caltanissetta, Santi Bologna, con la formula "per non avere commesso il fatto", ha assolto quattro medici e un infermiere dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento, che dovevano rispondere di lesioni personali colpose. Si tratta dei medici Gianfranco Raccuia, Elisa Giglia, Maria Rita Falco ...Continua

Violenze sugli alunni, maestra sospesa dall’insegnamento

Avrebbe adottato metodi educativi vessatori con minacce, insulti, umiliazioni e percosse ai danni degli allievi a lei affidati. Una maestra di 59 anni di una scuola primaria di San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, è stata sospesa dall'esercizio della professione e di qualsiasi altro pubblico ufficio o servizio all'interno di ...Continua