Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Blitz della polizia in alcune scuole, denunciato studente agrigentino

Blitz della polizia in alcune scuole, denunciato studente agrigentino

I poliziotti del Commissariato di Licata hanno effettuato controlli in alcuni istituti scolastici dislocati nel territorio cittadino, nell’ambito dei mirati servizi disposti dalla Questura di Agrigento, in ossequio a precise direttive ministeriali, e finalizzati alla prevenzione ed al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti. Alle ispezioni hanno preso parte i militari e il Nucleo dell’Unità cinofila della Guardia di finanza di Agrigento.

Durante i controlli il cane antidroga “Tasko” (nella foto sopra), in dotazione alle Fiamme gialle, ha segnalato in dosso ad uno studente la presenza di stupefacente. Effettuata una mirata perquisizione, occultata nella tasca del pantalone indossato dal giovane, rinvenuto un involucro contenente pochi grammi di hashish, utilizzato dal ragazzo  per uso personale. La sostanza  stupefacente è stata sequestrata, ed il giovane segnalato alla Prefettura di Agrigento quale assuntore.

Nel corso di altro controllo l’unità cinofila ha individuato all’interno della scuola della sostanza stupefacente, nella disponibilità di uno studente, che sottoposto a perquisizione è risultato essere in possesso di involucri trasparenti, verosimilmente impiegati per confezionare dosi di droga, e numerose banconote di piccolo taglio e monete per un totale di circa 250 euro.

Ritenendo che il giovane fosse dedito alla  detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, il controllo è stato esteso anche presso le abitazioni dello stesso, consentendo il rinvenimento di altri 23 grammi di marijuana. La sostanza stupefacente è stata sequestrata, ed il giovane denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, in quanto ritenuto responsabile del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su