Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, aperta inchiesta sull’incidente. Giorno dei funerali lutto cittadino

Agrigento, aperta inchiesta sull’incidente. Giorno dei funerali lutto cittadino

La Procura ha aperto un’indagine per accertare la dinamica dell’accaduto, e stabilire le responsabilità, sull’incidente stradale costato la vita ad Giovanna Angelica, 52 anni, di Giarratana (Ragusa), infermiera in forza al reparto di Neonatologia dell’ospedale “San Giovanni di Dio”.

A dare risposte in merito saranno i carabinieri della Compagnia di Agrigento, che si sono occupati dei rilievi. Il sinistro si è verificato lungo la strada statale 118, nel tratto che collega  Agrigento con Raffadali, nei pressi del bivio per Joppolo Giancaxio.

L’infermiera si trovava alla guida della sua Volkswagen Up, che si è scontrata con una monovolume Ford C-Max, condotta da un 36enne, di Naro, residente a Raffadali, con accanto la moglie, una ventinovenne raffadalese. La collisione frontale è stata violentissima.

A Raffadali il giorno dei funerali sarà lutto cittadino. A proclamarlo il sindaco Silvio Cuffaro.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su