Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Tocca il seno ad una donna, e il fratello della vittima gli stacca l’orecchio. In due a processo

Tocca il seno ad una donna, e il fratello della vittima gli stacca l’orecchio. In due a processo

Ha visto dal balcone di casa un individuo palpeggiare il seno alla sorella. Sceso in  strada ha aggredito a morsi quell’uomo, staccandogli l’orecchio destro. Adesso entrambi sono stati rinviati a giudizio dal giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Agrigento, Luisa Turco. Accolte le richieste del pubblico ministero Chiara Bisso. La vicenda è accaduta, tre anni e mezzo fa, a Porto Empedocle.

I protagonisti sono Pietro Eterno, 41 anni, empedoclino, che deve rispondere di violenza sessuale, e C.G., 26 anni, anche lui empedoclino (omettiamo di pubblicare le generalità complete per non violare la privacy della sorella), accusato di lesioni personali gravissime, con l’aggravante di avere provocato alla vittima uno sfregio permanente.

Eterno al processo sarà anche parte offesa. Sarebbe stato lui, forse sotto gli effetti di alcolici, a molestare per strada una ragazza, che allora aveva venticinque anni, sorella del 26enne.  Le avrebbe toccato il seno, ed invitandola anche a casa sua per fare sesso. La donna avrebbe iniziato a urlare, e a quel punto in sua difesa è intervenuto il fratello, che avrebbe aggredito Eterno, staccandogli a morsi il lobo dell’orecchio.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su