Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Porto Empedocle, bruciata l’autovettura di un operaio

Porto Empedocle, bruciata l’autovettura di un operaio

Quasi certa l’origine dolosa dell’incendio di una Peugeot 206, di proprietà di un operaio 50enne di Porto Empedocle. Il fatto è successo, a notte fonda, in via dello Sport, nel centro abitato di Porto Empedocle.

Sul posto intervenuti i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, che hanno domato il rogo, e i poliziotti del Commissariato “Frontiera” di Porto Empedocle.

Gli agenti nel corso del sopralluogo, a pochi passi dall’auto carbonizzata, hanno rinvenuto un ciclomotore, risultato rubato poco prima, e quasi sicuramente, utilizzato dagli incendiari per arrivare nella zona, e bruciare la macchina dell’operaio.

Nella stessa strada, due notti fa, qualcuno aveva bruciato altre due autovetture, una Audi TT e una Audi A3, appartenenti ad un’unica persona.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su