Spara contro i poliziotti, arrestato 22enne agrigentino

La polizia di Stato ha arrestato Paolo Greco, 22 anni, di Licata, ritenuto responsabile del reato di tentato omicidio plurimo. I fatti che hanno portato all’arresto del giovane malvivente si sono verificati nella notte, durante un servizio istituzionale svolto congiuntamente dagli agenti della Squadra Mobile di Agrigento, e del locale ...Continua

Festa della donna, Polizia in festa. L’ispettore Volpe al Quirinale

In occasione della celebrazione della “Giornata Internazionale della Donna” in programma presso il Palazzo del Quirinale, come già avvenuto lo scorso anno, era presente l’Ispettore superiore della polizia di Stato Maria Rosa Volpe, in servizio presso la Divisione polizia anticrimine – Ufficio minori della Questura di Agrigento. La presenza della ...Continua

ASD Città di Canicattì C5, i convocati di mister Di Natale in vista del derby contro l’Atletico Canicattì 5

"Sono 12 i biancorossi convocati da mister Alessandro Di Natale per il Derby contro l’Atletico Canicattì 5 in programma domani, sabato 09 Marzo, alle ore 16:30 al Palazzetto dello Sport Saetta-Livatino. A dirigere l’incontro sarà il direttore di gara Luciano Antonio Fabio della sezione di Caltanissetta. A seguire l'elenco dei ...Continua

Scoperta serra di marijuana, arrestato giovane agrigentino

I poliziotti del Commissariato di Licata hanno tratto in arresto Giulio Aquilino, 21 anni, disoccupato del luogo, in quanto colto nella flagranza del reato di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Tutto quanto nel corso di una mirata perquisizione. Gli agenti hanno fermato per un controllo un’autovettura BMW, ...Continua

Continua a perseguitare ex fidanzata, via da Porto Empedocle

Aggravata la misura cautelare Ignazio Filippazzo, 58 anni, di Porto Empedocle, già condannato in appello a 6 anni di reclusione, per presunti abusi sessuali ai danni di una bambina. L'uomo avrebbe violato il divieto di avvicinamento, perseguitando, con pedinamenti, telefonate e messaggi l’ex fidanzata,  di quasi trenta anni più giovane. Il ...Continua

Nigeriane costrette a prostituirsi, scattano quattro arresti

Tre donne e un uomo, tutti cittadini nigeriani, sono stati arrestati nell'ambito di un'inchiesta della Direzione distrettuale antimafia di Catania su una tratta di connazionali, che venivano trasferite in Italia per essere avviate alla prostituzione. Gli arrestati sono Helen Ihama Helen, di 42 anni, conosciuta con il soprannome di "Helen", ...Continua