Tu sei qui
Home > Primo Piano > Al via le domande per ottenere il reddito di cittadinanza

Al via le domande per ottenere il reddito di cittadinanza

Da questa mattina (6 marzo) al via le domande per ottenere dil reddito di cittadinanza. Sarebbero circa 181mila i nuclei familiari siciliani che secondo Svimez hanno diritto al sussidio e possono presentare la richiesta alle Poste, nei Centri di assistenza fiscale, oppure sul sito redditodicittadinanza. gov. it.
E se il portale nuovo di zecca lanciato dal governo è pronto a reggere l’onda d’urto, Caf e uffici postali temono un assedio e si stanno attrezzando per ricevere le domande.

Nei 785 uffici postali dell’Isola sono apparsi alcuni avvisi: un calendario che suggerisce agli utenti il cui cognome inizia con la A e con la B di presentarsi oggi, a quelli con la C di presentarsi domani e così via, fino a concludersi mercoledì con le lettere dalla S alla Z.

“Comunque — dicono dalle Poste — le domande presentate in un giorno diverso da quello previsto saranno accettate”. L’azienda ha impartito una formazione specifica agli operatori, che comunque vengono dall’esperienza del Rei e sono dunque preparati alla gestione delle domande. A differenza delle Poste, che dispone di migliaia di dipendenti, ciascun Caf è autonomo.

Discorso diverso per l’Inps. Le domande presentate alle Poste, nei Caf o sul web, infatti, saranno comunicate all’ente di previdenza sociale entro 10 giorni, e i funzionari avranno altri 5 giorni lavorativi per verificare il possesso dei requisiti.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su