Licata, spari contro balcone di casa di palazzina

Qualcuno ha esploso diversi colpi di pistola contro il prospetto di un’abitazione di via Torquato Tasso, nel quartiere Oltreponte, a Licata. Le pistolettate, per fortuna, non hanno ferito nessuno. L'individuo, dopo gli spari si è dato alla fuga. L'obiettivo sarebbe stato un giovane licatese, poco più che ventenne, poco prima visto ...Continua

Mandorlo in Fiore, i “Bambini del Mondo” invadono la Valle dei Templi

La Valle dei Templi di Agrigento è stata invasa questa mattina dalla musica, dai canti, dai colori e dall’allegro vociare di quasi un migliaio di bambini e ragazzi. Com’è   ormai   tradizione,   infatti,   i   gruppi   internazionali   provenienti   da  Albania,   Bulgaria, Germania,   Indoneia, Lituania,   Repubblica   Ceca,   Serbia   e   Ucraina  partecipanti   al   19°   ...Continua

Cardiologi di tutta Italia si confronteranno a Sciacca

E’ iniziato il conto alla rovescia per il congresso di Cardiologia, di livello nazionale, che avrà luogo a Sciacca nei giorni 22, 23 e 24 marzo prossimi nell’ex convento San Francesco. Il prestigioso evento organizzato dall’Unità Operativa Complessa di Cardiologia con Utic ed Emodinamica, diretta dal dottor Ennio Ciotta, che ...Continua

Mandorlo in Fiore, apertura in grande stile

Apertura in grande stile con un Palacongressi gremito per il 74° Mandorlo in fiore organizzato dal Parco archeologico e paesaggistico Valle dei Templi di Agrigento, che nella sala Zeus, ha accolto i bambini del mondo con il consueto scambio di doni. Una folta presenza di bambini, Patrimoni , stampa ed ...Continua

Trovato con fucile e munizioni, sostituita misura a favarese

Il Gip del Tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto ha disposto la misura dell’obbligo di dimora nei confronti del trentaduenne favarese Carmelo Tuzzolino, finito in manette lo scorso settembre, dopo un blitz dei poliziotti del Commissariato "Frontiera" di Porto Empedocle, che lo trovarono in possesso di un fucile calibro 12, con ...Continua

Racalmuto, lite fra vicini. Quarantenne ferito a coltellate

Un quarantenne Sorvegliato speciale, di Racalmuto, già coinvolto in un'inchiesta antimafia, è stato accoltellato, nel corso di una zuffa, da un suo compaesano quarantacinquenne. Ha riportato vistosi tagli vicino al collo e ad un braccio. Per fortuna i fendenti non hanno raggiunto organi vitali. È stato soccorso, e trasportato in ...Continua

Scardinata e portata via cassaforte di ospedale

Incursione dei ladri la scorsa notte all'ospedale "Villa Sofia" a Palermo. Ignoti, attraverso una finestra, si sono intrufolati nei locali, ed hanno scardinato e portato via la cassaforte dell'ufficio ticket. Non si sa quanti soldi vi fossero custoditi. Ad accorgersi del furto i dipendenti al loro arrivo. Sul posto gli agenti ...Continua