Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Tanti appuntamenti a marzo nella Valle dei Templi

Tanti appuntamenti a marzo nella Valle dei Templi

Si comincia il 1 marzo con il laboratorio didattico “Le lucerne di Demetra, Ecate e Kore: da Prometeo alla Play” in occasione di M’illumino di meno. Domenica 3 marzo iniziano i Percorsi Sotterranei della Valle dei Templi (con replica nei weekend successivi) e l’appuntamento per bambini “Pirandello e il Treno delle Maschere Ciaula, Mattia, Liolà e gli altri”. Sempre di domenica, ma nel pomeriggio tocca a “Tesori Fuori Percorso L’anello di Teano”. Si passa al 17 marzo per la  Giornata Nazionale del Paesaggio con l’Escursione archeologica alle Pendici della Rupe Atenea.

 

Museo Archeologico Pietro Griffo, venerdì 1 marzo, ore 17. Bambini dai 6 ai 12 anni. Laboratorio didattico, in occasione di M’illumino di meno 2019, “Le lucerne di Demetra, Ecate e Kore: da Prometeo alla Play”.
Dalle 17 alle 18,30 un  laboratorio didattico pensato interamente per bambini e famiglie, incentrato sull’importanza del consumo responsabile di risorse energetiche. Nella prima parte si parlerà del mito di Prometeo, di come ottenne il fuoco e lo donò all’umanità, per rendere noto ai più piccoli che anche dietro piccole cose si celano grandi conquiste. La seconda parte è incentrata sulla fabbricazione di lucerne in argilla da parte dei bambini, sotto la guida dell’operatore: verrà spiegato che anticamente non esisteva l’elettricità e che l’unico modo per illuminare una stanza era accendere una piccola fonte di luce, resa pratica e portatile grazie alle fiaccole e alle lucerne ad olio (invenzione che Atena in persona escogita per Odisseo). I bambini verranno affascinati dall’ascolto delle storie di rituali che gli antichi facevano in onore a Demetra, Kore ed Ecate di notte, al chiarore delle lucerne. In coda al laboratorio i bambini verranno responsabilizzati ad un consumo sensato delle risorse energetiche: l’elettricità e l’acqua di cui dispongono giornalmente sotto molteplici forme verranno paragonate all’olio della lucerna, che lentamente si consuma. In questo modo, cercando di far immaginare ai bambini che tutto sommato l’energia che alimenta luci e videogiochi viene consumata goccia dopo goccia, come il prezioso olio delle lucerne, si cercherà di far germogliare in loro l’autocoscienza del consumo responsabile. Costo 5 euro a bambino, prenotazione consigliata al numero 0922/1839996.

 

Percorsi Sotterranei della Valle dei Templi: domenica 3, venerdì 8, sabato 9, ore 11.30 e ore 15.30; domenica 10, ore 11.30. Il percorso di visita è dedicato all’osservazione dei mutamenti che hanno interessato alcuni punti della Valle, trasformazioni operate dai membri delle prime comunità di cristiani. Iniziando dall’ulivo secolare prospiciente il Tempio della Concordia, si giunge alla Grotta Fragapane e alla necropoli paleocristiana sub-divo, frutto di intenso lavoro che ha riconvertito l’originario contesto greco.
Durante l’itinerario si potranno osservare anche alcuni materiali provenienti dalle sepolture dislocate lungo il percorso, elementi tangibili della religiosità cristiana dei primordi.
Modalità di partecipazione: Costo: 5 euro + biglietto di ingresso | gratuito under 12. Prenotazione consigliata fino ad esaurimento posti disponibili al numero +39 0922.1839996.

 

Pirandello e il Treno delle Maschere Ciaula, Mattia, Liolà e gli Altri. Casa Museo Luigi Pirandello domenica 3, ore 11.30. Un laboratorio in cui grandi e piccini incontreranno i personaggi pirandelliani. A bordo dello stesso treno si troveranno l’autore siciliano e al suo fianco la consorte, Mattia Pascal con il suo bel cappello, Vitangelo Moscarda col suo bel nasone, senza dimenticare Ciaula, Liolà… insomma, Uno, Nessuno e Centomila e le maschere della quotidianità!
Modalità di partecipazione: Costo: 5 euro | biglietto di ingresso gratuito in occasione della prima domenica del mese. Prenotazione consigliata fino ad esaurimento posti disponibili al numero +39 0922.1839996.

 

Tesori Fuori Percorso L’anello di Teano. Museo Archeologico Pietro Griffo, domenica 3, ore 18. In occasione della mostra FuORIpercorso – Preziosi reperti dai depositi del Griffo, una visita gioco con storytelling incentrata sulla storia di Teano e del suo corredo funebre: tra i vari oggetti, oltre all’anello d’oro e all’epigrafe appartenuti alla giovane ragazza agrigentina, anche splendidi manufatti in oro di diverse tipologie. La mostra si completa con una selezione di monili di varie epoche e di diversi materiali, dal bronzo alla pasta vitrea policroma, alle pietre dure: ornamenti femminili rappresentati anche da esemplari spesso caratterizzati da una sorprendente attualità.
Modalità di partecipazione. Costo: 5 euro | biglietto di ingresso gratuito in occasione della prima domenica del mese. Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti disponibili al numero +39 0922.1839996.

 

Giornata Nazionale del Paesaggio. Escursione archeologica alle Pendici della Rupe Atenea. Parco archeologico e paesaggistico della Valle dei Templi, domenica 17, ore 11.30.
Un percorso di visita in occasione della Giornata Nazionale del Paesaggio, dedicato all’osservazione del panorama agreste contemporaneo ai margini dell’insediamento urbano moderno, dal quale affiorano imponenti e significanti rovine che documentano la presenza stabile dei coloni greci di Akràgas fin a partire dalla prima metà del sec. VI a.C., quasi all’indomani della fondazione della città. Il percorso di 1800 metri si svilupperà come una piccola scalata con partenza dall’area del parcheggio di Casa San Filippo e arrivo al Tempio C “di Demetra”.
Modalità di partecipazione. Costo visita: 5 euro | gratuito under 12 anni. Non è previsto biglietto di ingresso. Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti disponibili al numero +39 0922.1839996.

 

 

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su