Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, sfrutta figlioletto per chiedere l’elemosina. Denunciata la madre

Agrigento, sfrutta figlioletto per chiedere l’elemosina. Denunciata la madre

I poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento, sono intervenuti in centro città, precisamente al viale della Vittoria, dietro richiesta di alcuni cittadini, per un bambino notato a chiedere con insistenza l’elemosina ai passanti.
E non voleva cibo o altri generi alimentari, ma solo soldi. Il piccolo, che ha poco più di 10 anni, si trovava al viale con la madre, una 38enne della Romania, subito localizzata e bloccata dagli agenti.
La donna, portata in caserma, è stata denunciata, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per utilizzo di minori all’accattonaggio. Da lontano osservava il figlio mentre chiedeva l’elemosina.
Il bambino è stato riaffidato alla madre, mentre una relazione è stata inviata agli uffici competenti di Comune e Questura, per gli ulteriori accertamenti del caso.
Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su