Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Realizza allaccio abusivo per rubare energia elettrica, arrestato quarantenne agrigentino

Realizza allaccio abusivo per rubare energia elettrica, arrestato quarantenne agrigentino

Aveva creato un allaccio abusivo alla rete del gestore, per alimentare di energia elettrica la sua abitazione. Tutto quanto è finito con l’arrivo dei carabinieri. E da li a poco sono scattate le manette ai polsi per un disoccupato quarantenne di Agrigento, residente nella frazione di Montaperto.

L’uomo dopo le formalità di rito, su ordine della Procura della Repubblica, è stato ristretto ai domiciliari. Deve rispondere del reato di furto aggravato di energia elettrica. Tanti gli arresti dei carabinieri per furto di energia elettrica.

Nell’ultimo caso scoperto in ordine dei tempo, in pratica la palazzina di proprietà del quarantenne, non si pagava la bolletta. A porre fine agli illeciti un’attività di indagine, conclusa dai carabinieri della Stazione di Montaperto, in collaborazione con il personale della società “Enel distribuzione s.p.a.” di Agrigento.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su