Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Canicattì, nuova impennata di furti. Indagini in corso da parte di polizia e carabinieri.

Canicattì, nuova impennata di furti. Indagini in corso da parte di polizia e carabinieri.

Nuova impennata di furti o di tentativi di furti a Canicattì negli ultimi giorni. Infatti, ignoti a più riprese hanno preso di mira panifici, negozi di ortofrutta, pescherie, paninerie ma anche abitazioni rurali che si trovano alla periferia del paese. I ladri nei giorni scorsi sono entrati all’interno di una piscina ed addirittura in un cantiere che si occupa della costruzione di un supermercato. In questo caso i ladri sono riusciti a portare via un computer, monete e cavi elettrici. In altri casi i malviventi sono riusciti ad entrare all’interno portando via in qualche occasione anche pochi spiccioli. In altri, invece, i tentativi di furto sono andati a vuoto ed i ladri se no sono andati via evitando di essere scoperti. Le forze dell’ordine in queste ore hanno ricevuto diverse denunce in tal senso. Esercizi commerciali che si trovano ad esempio in Largo Aosta, via Regione Siciliana e via Cavour. Diverse, anche le abitazioni rurali prese di mira e qui il bottino dei ladri è stato in particolar modo costituito da attrezzi agricoli. Acquisite le denunce carabinieri e polizia si sono messi alla ricerca dei malviventi. Non è comunque da escludere che ad agire in questi giorni in città e nella periferia potrebbero essere sempre le stesse persone.  Inoltre, polizia e carabinieri hanno anche predisposto servizi straordinari di controllo della città proprio per cercare di porre fine a questo dilagante fenomeno.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su