Mazzette all’Utc di Agrigento, chieste otto condanne

Il Procuratore generale di Palermo, Domenico Gozzo, al termine della sua requisitoria, ha chiesto otto condanne al processo di appello scaturito dall’inchiesta "Self Service", su un presunto giro di mazzette all’Ufficio tecnico comunale di Agrigento. In primo grado sono stati tutti condannati. Chiesti 5 anni di reclusione per Luigi Zicari, funzionario ...Continua

Canicattì, guidava completamente ubriaca. La polizia denuncia ragazza nissena.

Una ventenne di Caltanissetta è stata denunciata dagli agenti del commissariato di Canicattì per guida in stato di ebrezza. La donna, con la sua auto completamente ubriaca stava percorrendo ad alta velocità le strade del centro di Canicattì quando una volante l'ha notata inseguita e fermata. Aveva ingerito una quantità ...Continua

Canicattì, provoca incidente stradale e minaccia gli occupanti. Rintracciato e denunciato dalla polizia.

Provoca un incidente stradale nei pressi del cimitero di via Nazionale ed invece di prestare soccorso va via minacciando gli occupanti della vettura centrata  in pieno e rimasti feriti a non denunciare nulla. Per questo motivo un uomo di 50 anni residente a Canicattì è stato denunciato dagli agenti del ...Continua

Minacce e insulti ai carabinieri, condannata una ravanusana

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Manfredi Coffari ha inflitto 2 mesi di reclusione, Anna Maria Concetta Messana, 58 anni, di Ravanusa, (attualmente sotto processo per stalking ai sanitari della Guardia medica). E' stata ritenuta colpevole di oltraggio a Pubblico ufficiale. La vicenda risale al 9 maggio del 2017. In ...Continua

Il bilancio dei Nas, in aumento le frodi alimentari. Ultimo sequestro a Raffadali

Sono state 605 le violazioni riscontrate nel 2018, (35 per cento del totale), su 1.718 ispezioni in tutti i settori, effettuati dai carabinieri del Nas di Palermo, che hanno competenza anche su Agrigento e Trapani. Il dato esce fuori dal report annuale dell’attività del Nas in tutta la Sicilia occidentale. ...Continua

Sentenze pilotate, arrestato giudice. E’ indagato anche per inchiesta Girgenti Acque

C'è anche l'ex presidente del Consiglio di Giustizia amministrativa siciliano Raffaele De Lipsis, indagato nell'ambito dell'inchiesta sul gestore idrico "Girgenti Acque", tra le quattro persone raggiunte da un'ordinanza di custodia cautelare, emesse dal gip di Roma Daniela Caramico D'Auria, per i reati di corruzione in atti giudiziari commessi in seno ...Continua