Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Ladri in azione alla cementeria, razziato un quintale di cavi in rame

Ladri in azione alla cementeria, razziato un quintale di cavi in rame

Razzia cavi elettrici in rame all’interno della “Italcementi” di Porto Empedocle. E’ successo durante la notte. I malviventi sono riusciti a penetrare all’interno dell’impianto, ed hanno portato via un quintale di grossi cavi di filo elettrico in rame.

Il danno è stato quantificato in alcune migliaia di euro. La scoperta del furto è avvenuto, l’indomani mattina, nel corso del passaggio di controllo dei lavoratori. I responsabili della cementeria hanno denunciato l’episodio ai carabinieri della Compagnia di Agrigento.

Sul luogo si sono recati i militari dell’Arma della Stazione di Porto Empedocle, che hanno provveduto a raccogliere gli elementi utili alle indagini. Nella zona è stato effettuato un sopralluogo dalla Scientifica.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su