Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Il Canicattì si aggiudica la Coppa Italia. La cronaca del match di ieri.

Il Canicattì si aggiudica la Coppa Italia. La cronaca del match di ieri.

Di Filippo Ferrante

Finale dallo stadio Orazio Raiti di Biancavilla, il Canicattì di mister Nicola Terranova supera 1 a 0 il Marina di Ragusa e si laurea vincitore della Coppa Italia di Eccellenza siciliana. A segnare il gol vittoria per i biancorossi è stato Vito Lupo al minuto 12 che sfrutta bene un cross di Antonino Comegna e, con un sontuoso stacco di testa,  supera Di Carlo e porta in vantaggio il Canicattì. Ad un primo tempo povero di emozioni, esclusa l’azione del gol, segue una seconda frazione di gioco più frizzante. Il Marina di Ragusa entra in campo in maniera diversa, complice del discorso fatto dall’allenatore Salvatore Utro al termine del primo tempo, ma i tentativi di far gol diventano sempre più vani. Da segnalare, tra i ragusani,  l’espulsione per doppia ammonizione del numero 5 Francesco Vindigni. Al termine dei 5 minuti di recupero arriva il fischio del signor Michele Giordano della sezione di Palermo che, dunque, decreta la vittoria del Canicattì sulla compagine del Marina Di Ragusa. Al termine della gara i giocatori biancorossi hanno festeggiato con i circa  500 tifosi di parte per poi continuare i festeggiamenti alla Villa Comunale di Canicattì. Per i biancorossi è la prima vittoria della Coppa Italia siciliana e adesso, per ottenere il  diritto di accesso in Serie D, se la dovranno vedere con la vincitrice della Coppa Italia di Eccellenza calabrese, per poi sfidare le varie vincitrici delle altre regioni del Sud.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su