Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Trovati con un panetto di hashish, due in manette e uno denunciato

Trovati con un panetto di hashish, due in manette e uno denunciato

Trovati con un panetto di hashish nell’auto. Le manette ai polsi sono scattate per due ventenni di Montevago. Un terzo ragazzo, minore, è stato denunciato. E’ successo a Santa Margherita di Belìce, nel cuore della notte, quando una pattuglia della locale Stazione dei Carabinieri impegnata in un posto di blocco, ha notato un’auto, che viaggiava a forte velocità.

E’ scattato immediatamente l’Alt, lungo la strada statale 624, la “Fondovalle” che conduce a Palermo. I militari dell’Arma hanno chiesto subito i documenti d’identità agli occupanti dell’auto, due ventenni ed un minore. I due sono sembrati molto nervosi e così i militari hanno deciso di effettuare una perquisizione.

E proprio durante tale controllo, dalla parte sottostante ad un sedile, è saltato fuori un panetto di hashish del peso di un “etto”, per il quale, nessuno di loro ha saputo fornire alcuna giustificazione. A quel punto, i due giovani sono stati arrestati con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti, mentre il minore è stato denunciato.

La droga sequestrata, se ceduta al dettaglio, avrebbe potuto fruttare alcune centinaia di euro. Per i due ventenni, incensurati, l’Autorità giudiziaria non ha disposto misure cautelari.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su