Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Pd, avviata la prima fase congressuale in provincia di Agrigeto

Pd, avviata la prima fase congressuale in provincia di Agrigeto

Si concluderà con la convenzione provinciale, convocata per giovedì prossimo, la prima parte della fase congressuale del Partito Democratico, per la scelta dei tre candidati che si contenderanno la segreteria nazionale alle primarie del 4 marzo.

In provincia di Agrigento hanno votato il 40% circa degli aventi diritto e le convenzioni si sono svolte in gran parte dei Circoli.

I risultati: Nicola Zingaretti 1003 voti pari al 64,00%; Maurizio Martina 476 voti paria al 30,40%; Roberto Giachetti 49 voti pari al 3,13%; Francesco Boccia 33 voti pari al 2,10%; Maria Saladino 3 voti pari al 0,19%; Dario Corallo 1 voti pari al 0,06%.

Le convenzioni hanno rappresentato un importante momento di confronto, smentendo le consuete polemiche tendenziose che avevano l’obiettivo di creare confusione per inficiare l’impegno di tanti tesserati. Le riunioni si sono svolte in modo regolare, una risposta democratica e trasparente a quanti credono di poter condizionare le scelte attraverso un comunicato stampa farcito da accuse generiche e infondate.

Il prossimo impegno della segreteria provinciale è lo svolgimento dei congressi di circolo e il congresso provinciale per avviare una nuova fase di impegno in vista dei prossimi appuntamenti elettorali e per favorire un necessario rinnovamento. In una fase politica dominata da slogan e vuota propaganda, c’è bisogno un Partito Democratico organizzato, capace di elaborare idee e proposte concrete di sviluppo, uscendo da una stagione di sterili polemiche interne e recuperando il confronto con le istanze dei cittadini.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su