Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Ladri in una scuola agrigentina, presa di mira per la seconda volta

Ladri in una scuola agrigentina, presa di mira per la seconda volta

Nuovo furto all’Istituto “Francesco Crispi”, di Ribera, già preso di mira nel novembre scorso. Questa volta, come allora, rubati alcuni computer e un tablet. Da una prima stima i danni ammontano ad almeno 2 mila euro. Il raid è stato compiuto, l’altra notte, quando i malviventi si sono introdotti nella scuola, dopo aver forzato una finestra.

Una volta entrati i ladruncoli hanno agito indisturbati e portato a segno il “colpo”. A fare la triste scoperta, l’indomani mattina, sono stati gli operatori scolastici, all’orario di apertura della struttura.

Immediatamente la segnalazione di furto è stata data al centralino del 112. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Ribera, i quali dopo un sopralluogo e i rilievi di rito, hanno avviato le indagini.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su