Canicattì, la solidarietà di sindaco, giunta e presidente del consiglio al giornalista Paolo Borrometi.

Il sindaco Ettore Di Ventura, la Giunta e il presidente del Consiglio Comunale, Alberto Tedesco, intendono manifestare piena e incondizionata solidarietà al giornalista Paolo Borrometi per le minacce ricevute nelle scorse ore. "Siamo profondamente sdegnati per queste vili intimidazioni, dai chiarissimi tratti mafiosi, rivolte ad un uomo che ha deciso di accendere i riflettori sul ...Continua

Canicattì, aggredisce rivale in amore. Polizia denuncia trentenne

Prima ha speronato la sua auto più volte, poi con un bastone lo ha colpito in maniera veemente facendolo finire in ospedale. Per questi motivi gli agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Canicattì ieri hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della repubblica di Agrigento un trentenne residente ...Continua

Accusato di abuso di ufficio, sindaco di Aragona rinviato a giudizio

Il Gup del Tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, ha rinviato a giudizio il sindaco di Aragona, Giuseppe Pendolino, accusato di abuso di ufficio. L'approfondimento dibattimentale inizierà il prossimo 15 aprile, davanti ai giudici della prima sezione penale del Tribunale della Città dei Templi. Secondo l'accusa rappresentata dal pubblico ministero Chiara Bisso, ...Continua

Processo a un boss, il testimone chiave è scomparso

E' sparito il rumeno Dobre Ionita, l'uomo che ha collaborato, rivelando agli inquirenti diversi particolari sulla latitanza del boss di Delia, Cesare Genova, evaso dal carcere romano di Rebibbia l’11 aprile del 2010, approfittando di un permesso premio, e catturato il 14 luglio dell’anno successivo nelle campagne fra Canicattì e ...Continua