Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Licata, bruciato portone d’ingresso di palazzina

Licata, bruciato portone d’ingresso di palazzina

Qualcuno ha dato alle fiamme la porta d’ingresso di una palazzina, con 4 appartamenti tutti abitati, in via Minghetti, nel centro di Licata. Gli immobili appartengono a due pensionati, un infermiere, e un disoccupato. Il fatto è accaduto l’altra notte.

Da una prima ricostruzione dell’accaduto, quasi sicuramente, uno o più ignoti incendiari, approfittando dell’oscurità e della strada deserta, hanno versato della benzina sul portone della palazzina, e dopo avere appiccato il fuoco, si sono allontanati.

Alcuni residenti del palazzo si sono precipitati ad uscire fuori di casa, e con l’utilizzo di mezzi di fortuna e secchi di acqua, hanno spento il rogo. Sul posto sono accorsi i carabinieri della Compagnia di Licata.

Gli investigatori stanno cercando di risalire ai responsabili, e accertare la natura del gesto: un avvertimento o una vendetta a uno o più condomini dello stabile, oppure di un raid vandalico di una banda di teppisti.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su