Tu sei qui
Home > Politica > I conti in tasca dei parlamentari, Genovese il più “ricco”. Tra gli agrigentini Gallo e Pullara

I conti in tasca dei parlamentari, Genovese il più “ricco”. Tra gli agrigentini Gallo e Pullara

Il più ricco, fra gli onorevoli dell’Ars, è un giovane di 22 anni, Luigi Genovese, figlio dell’ex parlamentare Francantonio, che supera di gran lunga, per reddito tutti i 69 colleghi di Palazzo dei Normanni. Ammontano a 277.912 euro i suoi guadagni, dichiarati nel 2018 e relativi all’anno precedente. Cifra che comprende i redditi fondiari e immobiliari e un imponibile secco di 116 mila euro. Al secondo posto un altro messinese, ma del Pd, Francesco De Domenico: l’ex diretteore generale dell’Università dello Stretto ha dichiarato nel 2018 un reddito complessivo di oltre duecentomila euro. Al terzo posto il presidente della commissione antimafia, Claudio Fava con 176.673 euro.

Fra i primi dieci di questa speciale classifica ci sono cinque forzisti. Il presidente dell’Ars, Gianfranco Micciché, risulta settimo con oltre 115 mila euro. Il governatore Nello Musumeci è ventitreesimo con 81.822 euro. Insieme all’ultimo posto della classifica due grillini (Elena Pagana e Luigi Sunseri) e un deputato di Fratelli d’Italia, Antonio Catalfamo, con compensi pari a 3.175 euro: cifra, questa, pari all’indennità percepita nel 2017 dal parlamento regionale.

Tra gli agrigentini il “più ricco” risulta essere Riccardo Gallo (99.540 euro), seguito dal licatese Carmelo Pullara (97.122 euro). Segue il vice-presidente dell’Ars Roberto Di Mauro con un reddito pari a 83.973 euro. Al quarto posto di questa speciale classifica troviamo l’attuale sindaco di Montevago, Margherita La Rocca Ruvolo con 71.827 euro

Al quarto e quinto posto i parlamentari agrigentini eletti con il Movimento Cinque Stelle, Matteo Mangiacavallo con un reddito dichiarato di 68.583 euro e il favarese Giovanni Di Caro, che ha dichiarato 51.453 euro. Ultimi in classifica Michele Catanzaro con 41.438 euro, e Giusi Savarino che ha dichiarato 3.760 euro.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su