Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, ha picchiato e rapinato prostituta: scatta la condanna a 4 anni di carcere

Agrigento, ha picchiato e rapinato prostituta: scatta la condanna a 4 anni di carcere

I giudici del Tribunale di Agrigento (presidente Wilma Angela Mazzara, con a latere Antonio Genna e Giuseppe Miceli), hanno condannato a 4 anni di reclusione, Seddik Sadraoui, trentenne, marocchino, riconosciuto colpevole di rapina aggravata e lesioni, a una giovane prostituta.

Il pubblico ministero Alessandra Russo, al termine della requisitoria, aveva chiesto una condanna a cinque anni e sei mesi di reclusione. La vicenda nel centro di Agrigento.

Il nordafricano, l’anno scorso, avrebbe picchiato una prostituta durante un rapporto sessuale, poi strattonandola, le ha rubato una collana e altri monili d’oro. Dopo la rapina fu bloccato e arrestato sulla base di un riconoscimento fotografico.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su