Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì, all’interno trovati due minori. Chiusa sala scommesse

Canicattì, all’interno trovati due minori. Chiusa sala scommesse

Il questore di Agrigento Maurizio Auriemma, ha emesso un decreto eseguito dagli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, diretti dalla dirigente Fatima Celana, con la quale è stata chiusa per 10 giorni una sala scommesse, nel centro abitato di Canicattì.

Il provvedimento amministrativo è scaturito da uno dei tanti controlli che in queste settimane i poliziotti del Commissariato di Canicattì, guidati dal vice questore  Cesare Castelli, hanno svolto presso le attività commerciali, soprattutto con licenze di Polizia.

Il decreto di sospensione dell’attività è stato notificato al titolare della licenza a cui è stato contestato di aver consentito l’accesso al centro scommesse di due minorenni.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su