Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Arresti convalidati dopo il saccheggio di derrate alimentari. Il giudice dispone 4 scarcerazioni

Arresti convalidati dopo il saccheggio di derrate alimentari. Il giudice dispone 4 scarcerazioni

Sono stati convalidati gli arresti dei quattro autori di un furto il giorno dell’Epifania, sorpresi a saccheggiare un furgone carico di derrate alimentari parcheggiato sulla strada statale 189, nei pressi di Cammarata.

Così ha deciso il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Fulvia Veneziano nei confronti di Massimo Nocera di 47 anni, Giuseppe Nocera di 24 anni, e Salvatrice Volpe di 58 anni, tutti di Cammarata, e di Massimo Di Giovanni, 25 anni, residente a Noto. Ai quattro applicato l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, per la firma,

Nel pomeriggio di domenica, i carabinieri della Compagnia di Cammarata, durante una perlustrazione hanno notato il furgone fermo ai bordi della strada, e quattro persone che lo stavano svuotando.

I difensori, gli avvocati Salvino Iannello, Danilo Giracello e Giovanni Costanza, hanno sostenuto che i quattro arrestati, in realtà, non avessero neppure l’intenzione di rubare nulla, visto che la stessa merce sarebbe stata deteriorata e non commerciabile, a causa di un incendio.

 

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su