Stabilizzati 44 precari, firmati i contratti. Il sindaco: ”Giornata storica”

Dopo circa trent’anni di precariato arriva la tanto attesa stabilizzazione per 44 lavoratori del Comune di Montevago. Sono stati sottoscritti, nell’aula consiliare “Falcone e Borsellino”, i contratti a tempo indeterminato. Vengono così stabilizzati 44 lavoratori appartenenti alle categorie A, B e C. Tramite concorso pubblico sono stati assunti a tempo indeterminato ...Continua

Terremoto a Catania, in soccorso anche i vigili del fuoco del comando di Agrigento

Una colonna mobile dei Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento ha raggiunto il Catanese colpito dalla violenta scossa di terremoto, nella notte tra Natale e Santo Stefano. Complessivamente 9 uomini e 3 mezzi. I Vigili del fuoco effettueranno sopralluoghi nelle zone più colpite dal sisma, assicurando assistenza alle centinaia ...Continua

Due incidenti stradali nell’Agrigentino, feriti un anziano e un ragzzo

Due incidenti stradali, avvenuti, nel pomeriggio di Natale. E due i feriti, un anziano e un ragazzo, entrambi finiti in ospedale. Il primo sinistro sulla strada che collega Santa Elisabetta con Sant'Angelo Muxaro. Un pensionato agrigentino di 82 anni, che viaggiava da solo su una Citroen C2, mentre stava percorrendo ...Continua

Palma di Montechiaro, bruciate due autovetture. Una è di un insegnante, l’altra di un agricoltore

Un rogo, di quasi certa natura dolosa, ha carbonizzato due autovetture. E' successo nel corso della notte di Natale, in via Scopelliti, nel centro abitato di Palma di Montechiaro. Da un primo esame, l'incendio è divampato da una Fiat Punto, appartenente a un insegnante, di 53 anni, di Palma di ...Continua

Terremoto, sono almeno 600 gli sfollati

Sono seicento gli sfollati per il terremoto di magnitudo 4.8 che la notte tra Natale e Santo Stefano ha colpito diversi paesi del Catanese. E' il dato emerso dalle richieste presentate alla Regione Siciliana che ha redatto un convenzione con Federalberghi per poterli ospitare in strutture turistiche. Altre persone che ...Continua