Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Aragona, abusarono sessualmente di ragazzina. Nei guai quattro persone

Aragona, abusarono sessualmente di ragazzina. Nei guai quattro persone

Il procuratore capo di Agrigento, Luigi Patronaggio e il pubblico ministero Simona Faga, hanno chiesto il rinvio a giudizio di 4 uomini, tre rumeni e un siciliano, accusati di avere abusato di una ragazzina (all’epoca dei fatti dodicenne). Gli indagati sono Bogdan Petru Corcoz, di 22 anni, rumeno, residente ad Aragona; Vasile Lucian Isache, di 25 anni, rumeno, anche lui residente ad Aragona; Costantin Cosmin Babiuc Pavel, di 24 anni, rumeno, e Riccardo Fonte, 60 anni, di Caltanissetta. Sono accusati di violenza sessuale di gruppo aggravata.

La vicenda risale al 2015. I quattro lavoravano nelle giostre, in occasione della festa della Madonna di Fatima. Avrebbero adescano una ragazzina, costringendola a raggiungere un vicolo isolato, e in quel posto si sarebbe consumata la violenza. A turno avrebbero abusato ripetutamente della vittima. Tornata a casa la ragazzina raccontò tutto alla madre, che denunciò l’episodio alla polizia di Stato. A distanza di poco più di tre anni, la vicenda approda in aula per l’udienza preliminare.

La vittima si è costituita parte civile. Sulla richiesta di rinvio a giudizio formulata dalla Procura della Repubblica di Agrigento, deciderà il gup Stefano Zammuto, nell’udienza fissata per il 12 marzo prossimo.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su