Il comprensivo “Rapisardi” di Canicattì incontra lo scrittore e giornalista Borrometi

Si terrà domani 13 dicembre, dalle ore 11, l’incontro con il giornalista e scrittore Paolo Borrometi, autore del libro “Un morto ogni tanto”. Ospitato nel plesso “La Carrubba” di via Pantalica, a Canicattì, l’evento rientra nell’ambito del “Progetto Legalità” e sarà introdotto dall’esibizione musicale degli alunni della scuola secondaria di primo ...Continua

Agrigento, “Stop alle Stragi sulle strade”: un calendario per ricordare Sofia

La famiglia della sedicenne agrigentina deceduta a causa delle lesioni riportate in seguito ad un incidente stradale, avvenuto nell'agosto scorso,  senza che nessuno si sia fermato a prestare soccorso, ha realizzato un Calendario in ricordo di Sofia. Il calendario con il titolo significativo "Stop alle stragi sulle strade" è stato ...Continua

Ad Agrigento la presentazione del libro di Alfonso Cimino e Gaspare Massimo Ventimiglia

  E’ in programma martedì prossimo, alle 9;30, a Casa Sanfilippo, la presentazione del libro “Senza commettere un falso storico” di Alfonso Cimino e Massimo Ventimiglia. Il saggio ripercorre le vicende che hanno condotto all’apertura del museo della Memoria nella ex chiesa madre di Santa Margherita di Belice e intende restituire un ...Continua

Il 2018 dei carabinieri di Agrigento, incremento arresti e flessione reati allarmanti

Il 2018 va a chiudersi con un bilancio particolarmente positivo per i Carabinieri del Comando provinciale di Agrigento. La grande mole di servizi preventivi, costituiti principalmente da pattuglie, in divisa e in borghese, ha prodotto ottimi risultati sul piano preventivo, con una generalizzata flessione dei reati più allarmanti. Incrementati di ...Continua

Nuoto campionato regionale Libertas, 10 ori, 8 Argenti e 8 Bronzi per L’Eidos Canicattì

Giornata dedicata al nuoto a Canicattì, è stata proprio l’Eidos ad aprire la prima tappa del campionato regionale libertas, presenti alla manifestazione società provenienti da altre province siciliane. L’Eidos si è difesa bene con ben 31 atleti, a rappresentare la bandiera canicattinese il pre agonismo seguito dal Tecnico Giovanni Interlici, atleti ...Continua