Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Scomparsa di Gessica Lattuca, una nuova scritta sui muri

Scomparsa di Gessica Lattuca, una nuova scritta sui muri

Sono comparse nuove scritte, riportanti un altro nome, su alcuni muri della strada statale 576, tra i territori di Naro e Favara, in rifermento alla scomparsa della ventisettenne favarese Gessica Lattuca, di cui non si hanno più notizie dal 12 agosto scorso. E’ la seconda volta in poco meno di due mesi.

Una frase dalle stessa modalità, dell’episodio analogo accaduto lo scorso ottobre, quando sui muri di contrada “Crocca”, uno o più ignoti accusava un favarese di essere “l’assassino della ragazza”.

Adesso la nuova scritta utilizzando uno spray di colore rosso: “Del caso di Gessica Lattuca è coinvolto T.P., (queste le iniziali delle generalità), amico dei mafiosi, questa è la verità, lo sbirro”.

Sul posto si sono precipitati i carabinieri del Comando provinciale di Agrigento e della Stazione di Naro.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su