Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Sbarco di migranti sulla spiaggia di Seccagrande. Fermati 20 tunisini

Sbarco di migranti sulla spiaggia di Seccagrande. Fermati 20 tunisini

Nonostante il mare mosso e la pioggia una piccola imbarcazione, con il suo carico di essere umani, composto verosimilmente da poco più di venti immigrati, è riuscita a eludere i controlli, e ad arrivare all’alba, fino sulla spiaggia di Seccagrande a Ribera.

Appena toccato l’arenile i migranti si sono allontanati e sparpagliati. Un piccolo gruppo è stato bloccato dalle pattuglie della Polizia Stradale di Agrigento, nei pressi della galleria “Magone”, poco lontano il territorio di Ribera. Carabinieri e poliziotti hanno rintracciato complessivamente 20 tunisini, tra cui una donna in stato di gravidanza, e un minore.

Dopo le procedure di identificazione, i migranti saranno accompagnati in una struttura d’accoglienza di Messina. A tarda mattinata gli investigatori nel sopralluogo effettuato nella zona hanno ritrovato lungo la costa l’imbarcazione, utilizzata per l’approdo.

Quasi impossibile che l’imbarcazione, possa essere giunta direttamente dalle coste della Tunisia. Più probabile l’ipotesi, che la “carretta del mare” sia stata collocata in acqua da una nave “madre”, che poi ha preso il largo.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su