Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, prende a mazzate saracinesca di attività lavorativa

Agrigento, prende a mazzate saracinesca di attività lavorativa

Un palmese poco più che cinquantenne, “armato” di mazzuolo, ha sferrato una serie di colpi contro la saracinesca d’ingresso di un’attività lavorativa in piazzetta San Calogero, a ridosso del Santuario del Santo Nero, ad Agrigento

A fermarlo e ad evitare il peggio l’intervento provvidenziale e tempestivo di carabinieri e vigili urbani. L’attrezzo da lavoro è stato recuperato e sequestrato, mentre il protagonista denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Il fatto in pieno giorno. L’uomo con il mazzuolo ha colpito con violenza la saracinesca dell’attività lavorativa. Il tutto sotto gli occhi di decine di passanti. Ad intervenire i carabinieri della Stazione di Agrigento, e del Nucleo operativo, e con loro gli agenti della Polizia Locale.

Ancora sconosciuti i motivi che, hanno spinto il protagonista a mettere in atto il gesto.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su