Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Agrigento, carne e pesce mal conservati: scatta il sequestro. Denunciato commerciante

Agrigento, carne e pesce mal conservati: scatta il sequestro. Denunciato commerciante

Complessivamente sequestrati 200 chili di carne e pesce, in cattivo stato di conservazione, in un esercizio commerciale della via Imera, ad Agrigento. L’attività è stata portata al termine dagli agenti della Polizia Municipale, unitamente al personale dell’Azienda sanitaria provinciale di Agrigento.

Denunciato a piede libero, alla Procura della Repubblica, il titolare dell’attività lavorativa, per detenzione di alimenti in cattivo stato di conservazione.

Tutti i prodotti carnei e ittici sono stati sottoposti a sequestro. L’Asp ha disposto la distruzione.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su