Quasi concluse le indagini sul presunto sistema Girgenti Acque

Ancora qualche settimana, e scade l'ultima proroga delle indagini, nell'ambito dell'inchiesta sul presunto "sistema" Girgenti Acque. L'esame delle carte avrebbe permesso di acquisire nuovi elementi e riscontri a carico di numerosi indagati. Lo scrive il quotidiano La Sicilia. Da una cinquantina di persone, inizialmente indagate, si è passati a 81. ...Continua

La Fortitudo Basket Agrigento si schiera al fianco della Lilt

Sport e prevenzione corrono di pari passo. La Fortitudo Agrigento a sostegno della Lilt – Lega italiana per la lotta contro i tumori – insieme per la promozione della prevenzione. I “giganti” hanno deciso di metterci la faccia. Domenica 2 dicembre in occasione della gara casalinga, la Fortitudo Agrigento, indosserà le ...Continua

Vinti 2 milioni di euro con il “Gratta e Vinci”

Una vincita da 2 milioni di euro con "Il Mega Miliardario" di Gratta e Vinci è stata realizzata a Messina. Il biglietto fortunato è stato acquistato nel punto vendita di Angela Bertè, titolare del Bar Tabacchi nella Stazione Esso lungo la Strada Statale 114. A renderlo noto Lottomatica. "Non so chi ...Continua

Operazioni contro gli incivili, il sindaco ringrazia i carabinieri

Plauso del sindaco di Agrigento, Lillo Firetto e dell'Amministrazione comunale per il risultato ottenuto dal Comando provinciale dei carabinieri di Agrigento in tema di tutela dell'ambiente con la contestazione di 350 episodi di abbandono indiscriminato di rifiuti e sanzioni per 220 mila euro elevate a cittadini, società ed enti. L'operazione dell'Arma ...Continua

Agrigento, Hamel: “Fate attenzione nel conferimento dei rifiuti”

L'assessore comunale all'ecologia del Comune di Agrigento, Nello Hamel, raccomanda ai cittadini di prestare la massima attenzione e diligenza nel conferimento dei rifiuti. In questa settimana è partito un rigoroso controllo che prevede che i rifiuti erroneamente conferiti non vengano ritirati. Successivamente saranno operati, in caso di recidiva, le sanzioni previste ...Continua

Agrigento, ricordato il maresciallo Domenico Anghelone

La polizia di Stato ha ricordato il maresciallo del Corpo delle Guardie di Pubblica sicurezza Domenico Anghelone, Medaglia d’Argento al Valor Militare, ucciso il 27 novembre 1944 a Sambuca di Sicilia, durante un conflitto a fuoco con alcuni malviventi. La cerimonia, riservata esclusivamente agli appartenenti alla polizia di Stato che ...Continua