Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > San Leone, sequestrate borse contraffatte. Denunciato venditore abusivo

San Leone, sequestrate borse contraffatte. Denunciato venditore abusivo

Ennesimo sequestro di accessori contraffatti nei pressi del lungomare di San Leone. Sequestrate 12 borse con marchi fasulli, riportanti il logo di note case di moda. L’operazione è stata condotta dagli agenti della sezione “Volanti”, della Questura di Agrigento, in piazzale Caratozzolo.

I poliziotti hanno bloccato un trentenne di nazionalità senegalese, residente nel centro storico della città. Il venditore abusivo, è stato denunciato, in stato di libertà, alla locale Procura della Repubblica, con l’ipotesi di reato di introduzione e commercio di prodotti contraffatti sul territorio italiano, e rifiuto di fornire le proprie generalità.

Dopo la fine della stagione estiva, i venditori abusivi sono tornati ad affollare i marciapiedi di San Leone. Soprattutto succede nel fine settimana. La presenza di questo mercato illegale rende impraticabile il transito pedonale.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su