Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Inferno di fuoco nel centro storico di Agrigento

Inferno di fuoco nel centro storico di Agrigento

Si è sfiorata la tragedia, l’altra sera, per un incendio divampato all’interno di un’abitazione, nel centro storico di Agrigento. Il rogo è divampato al piano terra, e subito si è propagato al primo piano della palazzina, occupata abusivamente da quattro, o forse cinque, immigrati di origini nordafricani. Quest’ultimi erano in casa quando è scoppiato l’inferno di fuoco. Per fortuna, non risultano feriti.

Tutto quanto è successo, verso le 22, in via Ortolani, a poche decine di metri dalla chiesa di Santa Lucia, nel rione di piazza Ravanusella. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, e il personale medico del 118. Poi è stato il turno dei carabinieri e dalle poliziotti delle Volanti.

I pompieri, dopo avere recuperato una bombola di gas, hanno dovuto lavorare incessantemente per evitare al fuoco di estendersi agli altri immobili. Completamente carbonizzati alcune reti e materassi, una cucina, un paio di vecchi mobili in legno, vestiario, e suppellettili.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su