Tu sei qui
Home > Cultura-Eventi-Spettacolo > Ribera, domani incontro con il giornalista Totò Castelli

Ribera, domani incontro con il giornalista Totò Castelli

“50 anni in trincea  nella “città delle arance”. E’ questo il filo conduttore dell’incontro che il giornalista Totò Castelli terrà sabato 10 Novembre a partire dalle ore 17.30 presso la Sala convegni “Giovanni Ragusa  ed Emanuela Guddemi” del Municipio di Ribera. Castelli, originario di Racalmuto, ma dal 1958 residente a Ribera, per l’occasione converserà con alcuni operatori della stampa locale e provinciale: si tratta di Lina Amari, Franco Mascarella,  e Franco Messina della redazione di “Momenti”, Enzo Minio de “La Sicilia”, Giuseppe Pantano e Michele Ruvolo del Giornale di Sicilia, Davide Cufalo di Sicania News, e Mimmo Tornambè di Radio Torre Ribera. Al centro della conversazione ci sarà la lunga militanza giornalistica, avviata nel 1968 con la collaborazione al settimanale cattolico “L’Amico del Popolo” e proseguita prevalentemente con le collaborazioni a diverse emittenti locali radiofoniche e televisive, tra le quali Radio Tele Torre Ribera, RMK, TeleAcras, e con le testate giornalistiche “Scelta”, “Momenti” e “Giornale di Sicilia”, testata, quest’ultima, per la quale ha scritto per ben 46 anni istradato in questa attività dal collega Franco Messina, attuale  direttore del settimanale “Momenti” di Ribera. Ha anche diretto per circa 10 anni la testata quindicinale satirica “Ribera, città del…riso”. Autore di diverse pubblicazioni, tra le quali “L’unità di la genti onesta”, “La letteratura delle saracinesche”, “Fotò”, ha operato per molti anni nella stesura di copioni carnascialeschi e dato vita anche ad un trio (“Assittati ‘ncapu ‘na petra” con Gaetano Schillaci e Roberto Piparo) impegnato nel campo della satira di costume. Appassionato di canti popolari (in particolare quelli di Rosa Balistreri, che ha intervistato un paio di volte negli studi di Teletorre Ribera,  e Giuseppe Ganduscio, e autore di testi e musiche di vari brani dedicati anche a fatti drammatici avvenuti in Sicilia (“Minatori di Regalpetra” dedicato alle morti in miniera a Racalmuto)  si autodefinisce “cantante-giornalista” e per la passione fotografica “foto-giornalista”. Da circa venti anni è addetto stampa dell’associazione di volontariato “Amici della Terza età – Auser Ribera” di cui è il vice presidente.

L’incontro di sabato pomeriggio sarà un’occasione per discutere dei tanti problemi affrontati e di fatti e personaggi oggetti e soggetti di attenzione giornalistica nella “città delle arance”. Nel corso dei lavori, che si avvalgono del patrocinio del Comune e promossi sotto l’egida di “Cultura viva”,   Castelli presenterà un foto-rama dal titolo ““Ribera, le mille e una ….foto”, un documento fotografico  che si ritiene significativo per conoscere la città di Ribera nell’ultimo cinquantennio.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su