Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Canicattì > Calcio Eccellenza: il Canicattì a Mazara chiude un trittico pericoloso

Calcio Eccellenza: il Canicattì a Mazara chiude un trittico pericoloso

Il trittico di fuoco che il Canicattì sta affrontando in questo periodo prevede oggi il terzo appuntamento: dopo le sfide con Sant’Agata e Licata, la squadra allenata da Nicola Terranova affronterà domani pomeriggio al “Nino Vaccara” (inizio 15.30) il Mazara, attuale capolista a punteggio pieno con 13 gol fatti e zero subiti. Abbiamo chiesto al tecnico del Caniattì quale delle tre gare a suo avviso è la più difficile? “La partita più difficile – risponde mister Terranova – è sempre quella che ancora si dovrà giocare quindi quella contro l’attuale capolista, l’unica squadra ancora imbattuta e sempre vincente e che ha sciorinato un bel calcio”. Un impegno sicuramente difficile per i biancorossi canicattinesi e una gara speciale per il trainer Nicola Terranova che torna nella sua Mazara del Vallo che torna da avversario per affrontare la squadra della sua città.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su