Il gruppo folk “Città di Agrigento” vola al Columbus day

Tutto nasce da quel lontano 1975 quando un gruppo di tanti amici decidono, insieme all’ora presidente del gruppo la Sig Elia Dell’Aira e da suo marito Gennaro Milano, di formare il GRUPPO FOLKLORICO CITTA’ DI AGRIGENTO. Da allora ad oggi il Gruppo è stato presente in tutti i cinque continenti nei ...Continua

Calcio a 5: l’Akragas Futsal si tuffa in Coppa

Ritornano ad affrontarsi per la prima sfida del triangolare di Coppa Italia i bianco azurri dell'Akragas Futsal e i nero verdi della Mabbonath, che domani 29 Settembre alle 17.00 si daranno battaglia sul gommato dello Sport Village di Agrigento. Una gara che si preannuncia avvincente e spettacolare quella tra le ...Continua

Nasce Accademia dei portieri di calcio ad Agrigento

Chi vuole diventare un buon portiere di calcio?. L’Accademia dei portieri di calcio Agrigento è una società sportiva dilettantistica che ha intenzione di promuove, diffondere e il proprio progetto è pratica lo sport come attività ricreativa ed educativa. La società si è iscritta al Registro Nazionale delle società di promozione ...Continua

XVII Giornata Nazionale AIDO, tre punti informativi a Canicattì

Domani e domenica i volontari dell’A.I.D.O.saranno in numerose piazze italiane per incontrare i cittadini, dare loro informazioni sull'importanza della donazione come valore sociale e come opportunità per salvare la vita a chi non ha altre possibilità di sopravvivenza e offrire una piantina di Anthurium andreanum. Le offerte ricevute sono finalizzate a ulteriori ...Continua

Canicattì, il centro di raccolta differenziata di contrada “Calandra” nel mirino. Blitz delle forze dell’ordine e dell’Arpa.

Agenti del commissariato di pubblica sicurezza di Canicattì, colleghi della polizia provinciale e personale dell'Arpa di Agrigento hanno effettuato ieri pomeriggio un blitz all'interno del centro di raccolta differenziata che si trova in contrada "Petrillo- Calandra". L'indagine prende le mosse dalle numerose denunce di questi mesi dove sono state evidenziate ...Continua

Agrigento, “Io non ho mai spacciato droga, la marijuana era per uso personale”. Arresto convalidato e subito scarcerato

Trovato con 3 piantine di marijuana, Simone Castagna, 48 anni, di Agrigento, era stato arrestato e posto ai domiciliari. Il Gip del Tribunale di Agrigento, Stefano Zammuto, questa mattina, ha convalidato l'arresto, e subito dopo, lo ha rimesso in libertà. All'indagato è stata applicata misura dell'obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria, ...Continua