Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Il 30 settembre treno storico e degustazioni da Licata, Canicatti e Agrigento verso la Valle dei Templi

Il 30 settembre treno storico e degustazioni da Licata, Canicatti e Agrigento verso la Valle dei Templi

Domenica prossima, 30 settembre, torna il treno storico di Fondazione FS in provincia di Agrigento. Il Treno delle dolcezze di convento e dei pani votivi, partirà alle ore 9.15 dalla stazione di Licata per dirigersi su Campobello di Licata e Ravanusa e quindi Canicattì. Dalla città dell’uva Italia le littorine proseguiranno verso Racalmuto e poi Grotte dove è in programma una breve cerimonia con l’amministrazione comunale.

Dopo Aragona il treno raggiungerà Agrigento Bassa e, percorrendo la ferrovia turistica dei templi, si dirigerà fino a Tempio di Vulcano con arrivo previsto alle 11.15. Qui è in programma una degustazione a cura della condotta Slow Food di Agrigento. Chi lo vorrà, inoltre, potrà anche visitare l’attiguo “Giardino della Kolymbetra” gestito dal Fondo Ambiente Italiano.

Alle 13.15 il treno partirà in direzione Agrigento. Dopo la pausa pranzo, i turisti potranno visitare il centro storico oppure, tramite bus turistico, raggiungere Porto Empedocle per visitare l’ottocentesca stazione ferroviaria.

Il transfer in bus, e non in treno storico, fino a Porto Empedocle si rende necessario a causa dell’interruzione della linea a causa di una frana tra le stazioni Tempio Vulcano e Porto Empedocle Centrale.

Il treno di ritorno a Licata è previsto per le  17.30, con arrivo nella città del mare alle 19.30.

Il costo del biglietto è di 14 euro per gli adulti e 7 euro per i ragazzi di età compresa tra i 4 e i 12 anni ed è comprensivo delle degustazioni e dei transfer in bus.

Pubblicità Lirenas Gas

Ultime news

Su