Tu sei qui
Home > Cronaca e Attualità > Agrigento > Minaccia l’ex suocero della sorella con una mazza da baseball, condannato giovane agrigentino

Minaccia l’ex suocero della sorella con una mazza da baseball, condannato giovane agrigentino

Ha minacciato l’ex suocero della sorella, presentandosi sotto casa di questi, con in mano una mazza da baseball. “Hai fatto cadere mia sorella dalla scale, tutti devono sapere il porco che sei. Ora te la vedi con me”.

L’agrigentino Gabriele Indelicato, 23 anni, è stato condannato a quindici giorni di reclusione, convertiti in una multa di 1.500 euro di multa, per la minaccia e il porto ingiustificato del bastone in luogo pubblico.

La sentenza è stata emessa dal giudice del Tribunale di Agrigento, Luisa Turco, al termine del procedimento. Il tentativo di aggressione, avvenuto in seguito alla fine di quel fidanzamento, sarebbe avvenuto sotto l’abitazione della vittima, un 54enne agrigentino, nel quartiere di Fontanelle.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su