Estate sicura della Polizia di Stato, arrestate 140 persone e 217 quelle denunciate. Elevate 580 contravvenzioni

E' tempo di bilanci riguardo all’operazione “Estate Sicura” condotta dalla Polizia di Stato, impegnata dal 1° giugno in mirati servizi di vigilanza, ordine e sicurezza pubblica su tutto il territorio provinciale. La Polizia di Stato, nel periodo compreso tra il primo giugno scorso e fino ad oggi, ha denunciato in ...Continua

Agrigento, investe moto di maresciallo della GdF e scappa. Caccia al pirata della strada

Un quarantaseienne di Agrigento, maresciallo della Guardia di finanza, mentre si trovava alla guida del suo scooterone, è stato investito da un’autovettura in corsa, che subito dopo la violenta collisione, si è allontanata. L'incidente stradale si è verificato, tra il viale Emporium e la via Luca Crescente (nelle foto). La persona ...Continua

Basket Canicattì, un progetto ambizioso

Dopo l’ingaggio di Burgio e le conferme di Edison Uka e Giordano, infatti, arrivano Marco Ghelfi e Domenico Napoli provenienti dalla Moncada Agrigento e Melchiorre Sorrusca (gradito ritorno il suo). Le conferme di Sferrazza e Marco Uka, per ora sono in secondo piano, perché non c’è stato accordo con l’Athletic Sport. Trattative ...Continua

Al lavoro il Gal Sicani

Il Gal Sicani incontrerà la neonata Rete degli operatori dei Monti Sicani per discutere delle opportunità del Pal – Piano di azione locale per la Programmazione 2014-2020 il prossimo venerdì 14 settembre alle ore 17.00, presso l’aula consiliare del Comune di Santo Stefano Quisquina. Il gruppo composto da circa 41 ...Continua

Calcio Eccellenza: il Licata parte con il piede giusto

L’avvio di campionato col piede giusto ha fatto tornare il sorriso in casa Licata dopo l’eliminazione dalla Coppa al primo turno per mano del Canicattì. L’1-0 contro l’Alcamo non racconta la verità sul numero di palle-gol create dal Licata nella prima frazione di gioco con l’estremo difensore ospite Ippolito bravissimo ...Continua

A Favara in via Maranello è attivo il centro di raccolta per gli oli vegetali esausti. Convenzione con la Think Green

Cosa aspetti a non inquinare! Inquinamento ambientale causato dagli oli esausti L’olio alimentare esausto è un residuo che proviene dalla frittura di oli di semi vegetali, più raramente da olio d'oliva; le alte temperature a cui viene sottoposto causano una modifica della sua struttura polimerica, si ossida ed in più assorbe le ...Continua