Tu sei qui
Home > Costume e Società > A Ribera scoppia la Juvemania e la Ronaldomania in “testa”

A Ribera scoppia la Juvemania e la Ronaldomania in “testa”

Che tanti focosi tifosi si dipingessero il volto con i colori sociali delle squadre di calcio è un fatto risaputo, visto e rivisto tante volte in tv, ma che si tagliassero i capelli con in testa gli stemmi delle società di calcio forse è una novità. Succede a Ribera dove alcuni ragazzini, alunni di scuola elementare, si sono rivolti al proprio barbiere per un taglio particolare di capelli con lo stemma che i calciatori della Juventus portano sulle maglie o addirittura con la scritta CR7.

 Abbiamo trovato per caso in un salone un ragazzino di 8 anni, Giuseppe, che, tifosissimo della Juventus,  dava indicazioni al proprio coiffeur, Filippo, per riprodurre sulla sua nuca il logo della Vecchia Signora, con la “J”. Abbiamo pure appreso che un altro giovane ha voluto tagliati i capelli in modo tale che sulla testa venisse fuori la sigla CR7, in onore di Cristiano Ronaldo. Un modo come un altro per esprimere “affetto” sia alla squadra di calcio che ai calciatori.

Giuseppe vuole meravigliare i suoi compagni di classe, quando domattina tornerà sui banchi di scuola con la ripresa delle lezioni, e soprattutto ingelosire i suoi giovani avversari calcistici. C’è il rischio che diversi giovani tifosi riberesi si presentino a giorni con le teste rapate e con i simboli di alcune squadre di serie A.

Pubblicità Lirenas Gas

Articoli Simili

Su